LA RIFORMA DELLA CRISI D'IMPRESA E RESPONSABILITÀ DEGLI AMMINISTRATORI

crisiimpresa.jpg
 
PREVENIRE LA CRISI E GUARDARE AL FUTURO
 
Il 2019 ha portato diverse novità normative per le aziende italiane: da un lato il Nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dall’altro le nuove regole BCE, stanno cambiando in modo significativo il rapporto Banca-Impresa.
La nuova legge sulla crisi d’impresa va letta come una novità normativa che riguarda sia la gestione finanziaria aziendale che tutto il sistema dei crediti concessi dalle banche.

A tale proposito bisogna porre attenzione a:
  • come le aziende devono organizzarsi per rilevare in anticipo l’eventuale insorgere di situazioni di crisi;
  • quali sono i principali indicatori di allerta e come vannoutilizzati;
  • quanto importante è la gestione della liquidità in azienda;
  • qual è il ruolo strategico dell’indice di bancabilità DSCR;
  • quali sono le nuove regole imposte dalla BCE nell’erogazione delcredito.

In futuro sarà sempre più importante per le imprese dialogare in modo costruttivo con le banche, manifestando un atteggiamento non antagonista ma collaborativo.
Per questo necessita il passaggio da una logica di  alutazione su dati storici ad una logica di valutazione prospettica tramite un Business Plan credibile, oggettivo e sostenibile.

I seminari si terranno:

  • Giorno 23/01/2020 c/o il resort Poggio del Sole – RAGUSA
    • dalle ore 09,00 alle 13,00 (riservato ai COMMERCIALISTI) >> PROGRAMMA
    • dalle ore 15,00 alle 18,00 (riservato alle AZIENDE) >> PROGRAMMA
  • Giorno 24/01/2020 c/o Hotel San Michele – CALTANISSETTA
    • dalle ore 09,00 alle 13,00 (riservato ai COMMERCIALISTI) >> PROGRAMMA

Compilate il form al seguente link >> MODULO D'ISCRIZIONE per confermare la vostra presenza al seminario.
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS